SALVATORE E NICOLA

 

1 Dicembre 2011

Luogo: Scuderie Granducali

Ore 21.15

 

Giorgio Tirabassi in

SALVATORE E NICOLA

tratto dal libro"Lotta di classe"
di
ASCANIO CELESTINI
Riduzione teatrale di: Ascanio Celestini e Giorgio
Tirabassi
Musiche di: Battista Lena Scenografia: Laura Benzi
Disegno Luci: Carlo Cerri Aiuto Regia: Ivan Olivieri
Aiuto Scenografa: Elisa Bentivegna Direttore di scena:
Freddy Proietti Regia: Giorgio Tirabassi
Produzione: RQS SPETTACOLI

 

 

Salvatore e Nicola stanno in borgata. La casa loro è un condominio.
Al primo piano che è praticamente un piano rialzato ci sta il balcone coi gerani della signorina Patrizia, quella che fa dieci lavori, tutti precari. Ci vorrebbero dieci Patrizie e invece ci sto solo io, dice. Al piano di sotto che è praticamente un seminterrato ci stanno loro con lo zio che passa le giornate seduto, ossidato sulla poltrona.
Nicola dice che non è più un cristiano. Dice «è una macchia che impatacca la poltrona.
Se muore non lo portiamo mica al camposanto. Chiamiamo il tappezziere».
E il padre? E’ scappato in Cina, a fare il commercio di polli. E la madre? S’è bevuta l’acido
e quando il dottore l’ha aperta non ha trovato l’esofago. Al quinto piano c’è la Dentona di Tor di Quinto, quella che c’ha sessant’anni e ne dimostra duecento, piccoletta e secca secca. Tutta dipinta come una statuetta da bancarella, una di quelle che cambiano colore con la temperatura dell’aria.
Una madonnina di coccio tenuta in piedi sui tacchi degli stivaletti rossi.
In mezzo ci sta il condominio, l’umanità in ciabatte che puzza di minestrina col dado.
A qualche fermata di autobus ci sta invece il call center dove Nicola guadagna 85 centesimi lordi per ogni telefonata di due minuti e quaranta secondi. E poi ci sta Marinella, enorme come l’Africa nuda con la testa nel Colosseo, il culo sull’Esquilino e i piedi dentro al Verano.
Sotto alla metro lo zingaro con la fisarmonica canta e pare che parla di lei.
«Marina Marina Marina...»


Da cinque anni seguo una storia che inizia dalla lotta di un gruppo di lavoratori in un call center, uno dei più grandi in Europa. Con le loro storie ho fatto un documentario, Parole Sante, e molti racconti, ma uno spettacolo teatrale vero non sono riuscito a scriverlo mai. Poi ho messo insieme tutti i pezzi e ho scritto un romanzo, Lotta di classe. La storia di due maschi e due femmine in un condominio nell’estrema periferia della città di Roma, quella che inizia fuori del Raccordo Anulare.

Giorgio mi ha chiesto se avevo una storia nel cassetto e io, che questa storia ce l’ho in testa da tanto tempo e, dopo averne fatto un libro scritto, non ho potuto più raccontarla, ho cercato di scucirla dal romanzo e ricucirla per lui. La storia di due fratelli in un appartamento. Due che faticano a viverci e hanno bisogno che la casa esploda per uscire davvero.
Ascanio Celestini

 

Giorgio Tirabassi, conosciuto e amato dal pubblico di tutte le età che lo ha visto protagonista de “I Liceali”, “Distretto di polizia” e “Paolo Borsellino”, ha riscosso grande successo di critica e pubblico con lo spettacolo teatrale “Coatto unico senza intervallo”, che conta 10 anni di repliche. Personaggio profondamente addentro alla sua città, una Roma proletaria, ironica e spietata di cui si fa frizzante interprete e portavoce anche in occasione di “Salvatore e Nicola”.
Il suo incontro con Ascanio Celestini, una delle voci più note del teatro di narrazione in Italia, avviene nel 2010 in occasione dell'opera prima di Celestini: “La pecora nera”, in concorso alla 67^ Edizione del Festival del Cinema di Venezia, uscito nelle sale ad ottobre 2010. Dopo l’ incontro sul set de “La pecora nera”, che vede Giorgio Tirabassi tra i protagonisti, la loro unione prosegue in teatro nello spettacolo “Salvatore e Nicola”, monologo agrodolce in cui teatro di denuncia, satira, ironia e introspezione sposano i ritmi e i modi del nostro tempo.
Leggero e accattivante, profondo e simbiotico, “Salvatore e Nicola” porta in scena i sapori, i colori e gli odori di oggi, del tempo che sfugge correndo, “perché se è vero che il tempo è denaro, il loro tempo dev’essere denaro di qualcun altro...”.

 

Biglietteria: orari e modalità di acquisto

 


 

Luogo: Scuderie Granducali

 

Come arrivare

 

Nella stessa manifestazione:

Stagione di prosa 2011/2012

dal 2011-12-01 al 2012-03-31

STAGIONE TEATRALE 2011/2012

 

ABBONAMENTI 

8 Spettacoli

Poltronissima               € 105,00

Poltronissima ridotto     € 95,00

Primo settore               € 95,00

Primo settore ridotto     € 85,00

Secondo settore            € 65,00 

Secondo settore ridotto  € 55,00 

Abbonamento scuola      € 50,00

 

BIGLIETTI

Poltronissima               € 16,00

Poltronissima ridotto     € 14,00

Primo settore               € 14,00

Primo settore ridotto     € 12,00

Secondo settore            € 10,00 

Secondo settore ridotto  € 8,00 

 

ABBONAMENTO CUMULUATIVO STAGIONE TEATRALE PIETRASANTA E STAGIONE TEATRALE SERAVEZZA

Platea Comunale Pietrasanta + Poltronissima Seravezza € 226,00
(Pietrasanta €138,00 - Seravezza € 88,00)

Platea Comunale Pietrasanta + Primo settore Seravezza € 216,00
(Pietrasanta €138,00 - Seravezza € 78,00)

Galleria Comunale Pietrasanta +Secondo settore Seravezza € 142,00
(Pietrasanta € 87,00 - Seravezza € 55,00)

 

NUOVI ABBONAMENTI

Dal 20 ottobre al 5 novembre
giovedì / venerdì / sabato – orario: 10,00-13,00
giovedì / venerdì – orario: 17,00-19,00
possibilità di acquistare l’abbonamento anche su www.bookingshow.it e punti vendita autorizzati:
FANTASY WORLD VIAGGI
Via Rinascita, 6
55040 - Ripa di Seravezza (LU)
Tel. 0584 769399
VERSILIA VACANZE
Via Lungomare Europa, 188
55041 Lido di Camaiore (LU)
Tel. 0584 619479)

 

 


BIGLIETTI:

A partire dal 7 novembre è possibile acquistare i biglietti dei singoli spettacoli su www.bookingshow.it e punti vendita autorizzati:
FANTASY WORLD VIAGGI
Via Rinascita, 6
55040 - Ripa di Seravezza (LU)
Tel. 0584 769399
VERSILIA VACANZE
Via Lungomare Europa, 188
55041 Lido di Camaiore (LU)
Tel. 0584 619479)

I biglietti si acquistano anche  la  sera stessa della rappresentazione  a partire dalle ore 20,00 direttamente presso il Teatro delle Scuderie Granducali



RIDUZIONI:
Under 25 anni, over 65, soci Bcc.
Le riduzioni non sono cumulabili e non sono disponibili per l’ acquisto on-line.
.

INFO
Fondazione Terre Medicee
Segreteria tel. 0584 756046 – fax. 0584 758161
Orario: 10.00-12.00 dal lunedì al venerdì

 

SCARICA IL PROGRAMMA DEI TEATRI DELLA VERSILIA

 

 

 


 

guarda tutti gli eventi

Gli altri eventi della manifestazione:

 

15/12/2011
open day

Separati da tempo, mediamente tritati dalla vita, entrambi sui cinquanta: una madre e un padre si ritrovano faccia a faccia in un giorno importante: iscrivere la figlia quattordicenne alla scuola media superiore.

 


 

 

15/01/2012
La morsa

Periodicamente, Sandro Lombardi ama incontrare attori, registi o coreografi con cui confrontarsi. Così è stato con David Riondino su Dante, con Iaia Forte su Testori, con Virgilio Sieni su Pasolini, con Roberto Latini su Pirandello. Ecco adesso, in vista di un altro Pirandello da allestire per il Museo Nazionale del Bargello, Arturo Cirillo che affiancherà Lombardi nel dar vita ai due dei protagonisti della Morsa, per la quale curerà anche la regia.

 

24/01/2012
Appuntamento a Londra

Appuntamento a Londra è un’indagine sui valori dell’amicizia e dei sentimenti, su quel sottile filo che ci lega come esseri umani, come attrazione profonda dell’uomo per l’altro da sé.

Durata 1h 20’

 

10/02/2012
Lo schifo

l racconto del caso Ilaria Alpi ha dell’incredibile. In una Somalia popolata di continui rimandi al passato coloniale italiano, un silenzio inscalfibile copre le manovre di scaltrissimi uomini d’affari collusi e corrotti. E’ questo silenzio che Ilaria Alpi attacca frontalmente, spalancando squarci di inaudita verità. 

 

01/03/2012
L'arte della commedia

Oreste Campese è capocomico di una compagnia itinerante che giunge in pieno inverno in un non meglio specificato paese italiano, la compagnia ha appena subito la disgrazia del furto del camion e delle scene, ma ha ritrovato la cassa dei trucchi e dei costumi.

 

 

17/03/2012
Piantate in terra come un faggio o una croce

È il racconto delle vite di Caterina Benincasa e Beatrice Bugelli, ovvero: Santa Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani, la poetessa pastora.
Le due donne non si sono mai incontrate: a dividerle ci sono secoli di storia e ad unirle un'infinità di fili sottili e affascinanti.

 

31/03/2012
Il PITONE

Un’importantissima co - produzione realizzata col Teatro Stabile di Torino che ha raccolto un bellissimo successo nella lunga tournée realizzata nella stagione 2010-2011, un lavoro totalmente originale, a partire dal testo, scritto appositamente da Andrea Bajani (autore Einaudi),

categorie eventi

archivio eventi

Serrafest
dal 01/07/22 - 17/08/22

Dal 1 luglio al 17 agosto saranno presentate, in piazza Giosuè Carducci a Seravezza e in Piazza Giacomo Matteotti a Querceta, diverse serate musicali.

 

Pino Biggi - Disciplina del silenzio
dal 16/07/22 - 15/08/22

Dal 16 luglio al 15 agosto 2022 avrà luogo, presso le Scuderie Granducali di Seravezza, la mostra "Pino Biggi - Disciplina del silenzio" a cura di Michele Bonuomo.

Mediceo Live Festival
dal 04/08/22 - 10/08/22

Dal 4 al 9 agosto 2022 arriva a Seravezza la prima edizione del Mediceo Live Festival: cinque serate che ospiteranno importanti personaggi dello spettacolo italiano.

 

Il Mediceo dei Piccoli
dal 13/07/22 - 03/08/22

Palazzo Mediceo è lieto di ospitare presso il suo giardino tre giornate di spettacoli teatrali dedicati ai bambini, in collaborazione con La Versiliana.

Lorenzo D'Angiolo "Epifanie della Luce. Opere 1976-2022"
dal 02/06/22 - 31/07/22

Dal 2 giugno al 31 luglio 2022 Palazzo Mediceo ospita la mostra di Lorenzo D'Angiolo "Epifanie della luce - Opere 1976-2022".

Cibart 2022
dal 29/07/22 - 31/07/22

Torna Cibart a Seravezza: dal 29 al 31 luglio 2022 il centro storico ospiterà la rassegna di pittura, scultura, fotografia, musica, performance, street food e design.

Seravezza Blues Festival
dal 21/07/22 - 24/07/22

Torna a Seravezza, con la sua ottava edizione, il Seravezza Blues Festival, la più grande kermesse di musica internazionale, dal 21 al 24 luglio 2022 presso l'area medicea di Seravezza.

Conferenza finale progetto I.COM
dal 03/06/22 - 04/07/22

La Fondazione Terre Medicee invita la S.V. a partecipare alla conferenza finale del progetto I.COM che renderà pubblici i risultati ottenuti dalla collaborazione fra i vari enti europei.

Marmissima
dal 18/09/21 - 28/11/21

La mostra, attraverso il design, si propone di orientare verso un maggior riutilizzo del materiale proveniente dalle cave e dalla lavorazione del marmo, coinvolgendo i laboratori del territorio e ISI Marconi Seravezza. Saranno quindi presentate al pubblico le idee dei creativi italiani che hanno risposto alla call “Balaneion”, una selezione di oggetti di design già in produzione e le esercitazioni pratiche degli studenti che frequentano la Scuola del Marmo di Seravezza.

CASTANICOLTURA
dal 09/11/21

Presentazione del percorso formativo rivolto alla cittadinanza attiva per il recupero e la messa a frutto di selve castanili abbandonate situate nel comune di Seravezza. In collaborazione con il presidio SLOW FOOD, il progetto Condotta Slow Food, Terre Medicee, Proloco di Seravezza e Unione dei Comuni della Versilia.

SOCIAL-e
dal 12/07/21 - 10/10/21

Opere dalla Fondazione Massimo e Sonia Cirulli
a cura di NADIA MARCHIONI

dall'11 luglio al 10 ottobre 2021
Palazzo Mediceo Seravezza, Patrimonio Mondiale UNESCO

Convegno per le Celebrazioni del Tricentenario della Nascita di Giuseppe Baretti
dal 17/09/21

In occasione del Tricentenario della nascita di Giuseppe Baretti, siamo lieti di invitare la S.V. a partecipare all’evento in suo ricordo che si terrà in data 17 Settembre 2021 ore 10:00-13:00 e 15:30-18:00 presso le Scuderie Granducali.

 

MORMORELLI
dal 31/07/21 - 12/09/21

In occasione del centenario della sua nascita, la Fondazione Terre Medicee ha deciso di onorare l'artista Luigi Mormorelli attraverso una mostra delle sue opere.
Dopo una prima esposizione nel 2019 dedicata alle opere scultoree degli anni '60 e '70, torniamo a celebrare quest'artista esponendo non solo sculture ma anche dipinti e disegni preparatori.

In Forme Festival
dal 27/08/21 - 31/08/21

Il progetto “INFORME FESTIVAL” nasce con l’obiettivo di riavvicinare il teatro e il mondo dell’arte in genere alle persone.
Deriva dall’esigenza mai così stringente come nell’anno che stiamo vivendo, di ritrovare un contatto, un legame con gli altri.
Parte da un bisogno, in primo luogo nostro, di incontrarsi, riavvicinarci e di farlo attraverso lo stru mento che più ci è proprio: il teatro.
L’anno appena trascorso ci ha portati a riflettere su molti aspetti della vita, siano essi personali come collettivi.

rolex replica kaufen

TRAME D'ESTATE
dal 19/08/21 - 22/08/21

Per la IX edizione torna, nel Giardino di Palazzo Mediceo, il  festival Trame d'estate. Quattro serate fra giornalismo e letteratura per un'edizione che pone l'accento sulla forza rigeneratrice della parola, sulla sua capacità di graffiare, porre il lettore dinanzi alla propria coscienza, indicare strade e prospettive nuove.
 
 

Chitarre&Friends 2021
dal 22/05/21 - 23/05/21

PROTOCOLLO DI SICUREZZA OPERATIVO
dal 22/10/20 - 29/01/21

Si ricorda che per poter accedere agli uffici della Fondazione Terre Medicee, è necessario richiedere un appuntamento, rivolgendosi a :

segreteria:
tel. 0584 756046  |  cell. 338 5741081  | e-mail: segreteria@terremedicee.it

amministrazione:
tel. 0584 756046  |  e-mail: amministrazione@terremedicee.it

direzione:
tel. 0584 756046  | e-mail: direttore@terremedicee.it

PPROTOCOLLO DI SICUREZZA OPERATIVO
MISURE ORGANIZZATIVE ANTI COVID-19

IL Museo: una palestra per la mente
dal 24/11/20 - 20/12/20

Il Museo del Lavoro di Palazzo Mediceo si apre virtualmente alla III età, con un occhio di riguardo per le persone con Alzheimer e demenza senile. In partenza a dicembre il "progetto pilota" on-line,  con il quale speriamo di attivare questo nuovo servizio e poterlo così inserire nella programmazione annuale delle attività museali.
 

CHIUSURA UFFICI FONDAZIONE TERRE MEDICEE
dal 30/10/20 - 30/11/20

 

PER DISPOSIZIONI IMPARTITE DALLA DIREZIONE DELLA FONDAZIONE INERENTI L’ATTUALE SITUAZIONE PANDEMICA RELATIVA AL VIRUS COVID 19 A FAR DATA DAL GIORNO 2 NOVEMBRE 2020 FINO A DATA DA STABILIRSI GLI UFFICI RESTERANNO CHIUSI

PER QUALSIASI NECESSITÀ SI PREGA DI CONTATTARCI AI SEGUENTI INDIRIZZI:

segreteria@terremedicee.it

amministrazione@terreemedicee.it

Black Omen
dal 03/10/20 - 01/11/20

Nuova Mostra alle Scuderie Granducali a cura di Alessandro Bertozzi

 

design & developement: Artemysia Communication