News

AVVISO PUBBLICO

20/01/2018

 

AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO PER L’ASSEGNAZIONE DI SERVIZI MANUTENZIONI-GIARDINAGGIO-PULIZIE ALLA FONDAZIONE TERRE MEDICEE PER LA DURATA DI MESI 12 (dodici).

 

 

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

 

Visto e richiamato l’art.36, comma 2, lettera a), del Decreto Legislativo n°50/2016;

 

AVVISA

 

In ossequio ai principi di non discriminazione e concorrenza, di procedere alla presente indagine, semplicemente esplorativa di mercato, volta ad acquisire le candidature degli operatori economici, in possesso dei requisiti di legge, a seguito della quale potrà essere esperita la procedura di affidamento mediante comparazione dei preventivi forniti, dei servizi manutenzioni-giardinaggio-pulizie alla Fondazione Terre Medicee per la durata di mesi 12 (dodici), ai sensi dell’art.36, comma 2, lettera a), del Decreto Legislativo n°50/2016.

 

1. ENTE AGGIUDICATARIO

Fondazione Terre Medicee, Codice Fiscale e Partita IVA: 02192290464, Sede legale: Viale Leonetto Amadei n°230 -  55047 Seravezza (Lu), telefono 0584 756867 nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - Fax 0584 758161; E mail: amministrazione@terremedicee.it; P.E.C.: amministrazione@pec.terremedicee.it.

Responsabile del procedimento: Direttore Generale prof. Franco Carli.

 

2. PROCEDURA

Affidamento diretto previa indagine di mercato, ai sensi dell’art.36, comma 2, lettera a), del Decreto Legislativo n°50/2016 (previa gara informale), con aggiudicazione sulla base del criterio del prezzo più basso, ai sensi dell’art.95, comma 4, lettere b) e c) del medesimo Decreto (trattasi di servizi con caratteristiche standardizzate e caratterizzati da elevata ripetitività).

Il presente avviso non costituisce avvio di procedura di gara pubblica, né proposta contrattuale, ma semplice richiesta a manifestare interesse in seguito alla quale potranno essere esperite le procedure per l’affidamento diretto al soggetto ritenuto idoneo.

Le proposte di manifestazione di interesse, pertanto, non vincolano in alcun modo la stazione appaltante, né possono far insorgere nei soggetti partecipanti alcun diritto in ordine all’eventuale aggiudicazione di alcuna procedura.

La stazione appaltante si riserva di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso e di non dar seguito all’eventuale procedura per l’affidamento del servizio.

L’eventuale aggiudicazione del servizio sarà effettuata, con successiva e separata procedura, tramite affidamento diretto, ai sensi dell’art.36, comma 2, lettera a), del Decreto Legislativo n°50/2016 mediante invito diretto.

 

3. OGGETTO DEL SERVIZIO

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di servizi manutenzioni-giardinaggio-pulizie, come di seguito sommariamente riportato.

a)-Luogo di esecuzione: Comune di Seravezza.

b)-Breve descrizione dell’appalto.

b1)-Per quanto riguarda manutenzioni varie e giardinaggio:

            b1.1)-taglio erba, siepi e trattamento prati, per un totale di circa mq. 2.500 (duemilacinquecento).

b1.2)-piccole manutenzioni (trattamenti di infissi, ridotti interventi di imbiancatura ecc.) sugli immobili di Palazzo Mediceo e delle annesse Scuderie Granducali;

b1.3)-piccole riparazioni sugli impianti elettrici e sui serramenti;

b1.4)-interventi allestitivi per: conferenze, convegni, esposizioni, fatti salvi quelli che competono a personale specializzato.

b2)-Per quanto riguarda le pulizie ordinarie:

            b2.1)-pulizia dei locali, per un totale di circa mq. 2.800 (duemilaottocento);

            b2.2)-tenuta del decoro sull’area antistante il Palazzo Mediceo, per un totale di circa mq. 1.500 (millecinquecento).

 

4. DURATA DEL SERVIZIO

Il servizio verrà affidato per il periodo dal 1° marzo 2018 fino a tutto il 28 febbraio 2019.

 

5. SOGGETTI AMMESSI

Sono ammessi a presentare manifestazione di interesse i soggetti di cui all’art.45 del Decreto Legislativo n°50/2016, anche consorziati, associati o comunque raggruppati tra loro, in possesso dei necessari requisiti generali e di qualificazione economico-finanziaria e tecnico-organizzativa previsti dalla legislazione vigente, come descritti al successivo punto.

 

6. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

            6.1       di ordine generale:

a.       Insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art.80 del Decreto Legislativo n°50/2016.

b.      Insussistenza di gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nonché agli obblighi di cui all’art.30, comma 3, del Decreto Legislativo n°50/2016, anche riferita a un suo subappaltatore nei casi di cui all’art.105, comma 6, del Decreto Legislativo n°50/2016.

c.       Insussistenza di stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di concordato con continuità aziendale, nonché insussistenza di un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni, fermo restando quanto previsto dall’art.110 del Decreto Legislativo n°50/2016.

d.      Insussistenza di situazioni di conflitto di interesse, ai sensi dell’art.42, comma 2, del Decreto Legislativo n°50/2016, non diversamente risolvibile.

e.       Insussistenza di sanzione interdittiva, di cui all’art.9, comma 2, lettera c), del Decreto Legislativo 8.6.2001, n°231, o ad altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all’art.14 del Decreto Legislativo 9.4.2008, n°81.

f.       Insussistenza delle condizioni di cui all’art.53, comma 16-ter, del Decreto Legislativo n°165/2001 e s.m.i., o assenza, ai sensi della normativa vigente, di ulteriori divieti a contrattare con la Pubblica Amministrazione.

g.      Essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, di cui alle Legge n°68/1999 e s.m.i.

h.      Insussistenza della contemporanea partecipazione come autonomo concorrente e come consorziato indicato, ai sensi dell’art.48 del Decreto Legislativo n°50/2016.

            6.2       di idoneità professionale:

a.       Iscrizione nel registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura per la tipologia dei servizi richiesti.

            6.3       di capacità economica e finanziaria e tecniche professionali:

a.       Avere reso nel biennio precedente (2016 e 2017) i servizi oggetto del presente appalto o analoghi, senza demerito e/o contestazioni, a destinatari pubblici o privati, per un importo minimo complessivo pari a € 15.000,00 (euro quindicimila/00), calcolato al netto di qualsiasi onere fiscale.

Nel caso in cui il requisito di capacità tecnica-organizzativa sia stato ottenuto da un RTI/Consorzio, dovrà essere calcolata solo la quota parte percentuale effettivamente realizzata dall’operatore economico concorrente.

Per i raggruppamenti temporanei di impresa, i requisiti devono essere posseduti cumulativamente nella misura del 100%, con le seguenti limitazioni percentuali per ogni singolo concorrente costituente il consorzio/raggruppamento/GEIE:

-mandataria capogruppo o impresa consorziata nella misura non inferiore al 40%;

-mandanti o imprese consorziate nella misura non inferiore al 10% per ciascuna mandante.

In fase di eventuale invio a presentare la propria offerta economica, sarà richiesta la comprova di tale requisito attraverso una attestazione rilasciata dagli enti pubblici appaltanti.

b.      Copertura assicurativa contro i rischi professionali, di cui all’art.83, comma 4, lettera c), del Decreto Legislativo n°50/2016.

c.       Possesso di adeguate attrezzature e mezzi, idonei all’espletamento del servizio. A tal fine la ditta dovrà avere, all’interno della propria azienda, la seguente attrezzatura minima: 1)-n°1 trattore tagliaerba; 2)-n°1 decespugliatore; 3)-n°2 tagliaerba; 4)-n°1 motosega; 5)-n°1 mezzo per lo smaltimento del verde (Apecar o piccolo motocarro).

d.      Disporre di una propria sede operativa e/o recapito con magazzino, ad una distanza non superiore ai 20 km dal territorio comunale di riferimento; a tal fine dovrà esserne indicato l’indirizzo preciso.

 

7. IMPORTO STIMATO DEL SERVIZIO

L’importo stimato del servizio per il periodo di affidamento specificato al precedente punto 4), è pari ad € 39.000,00 (euro trentanovemila/00) oltre IVA.

 

8. TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I soggetti interessati e in possesso dei requisiti dovranno far pervenire la propria manifestazione di interesse esclusivamente tramite P.E.C. all’indirizzo amministrazione@pec.terremedicee.it, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno LUNEDÌ 5 FEBBRAIO 2018, indicando in oggetto la dicitura “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AGGIUDICAZIONE DI SERVIZI MANUTENZIONE-GIARDINAGGIO-PULIZIE ALLA FONDAZIONE TERRE MEDICEE DI SERAVEZZA”.

La manifestazione di interesse:

a)-dovrà essere redatta in carta semplice e dovrà comprendere la dichiarazione sostitutiva circa il possesso dei requisiti richiesti;

b)-dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e corredata da copia di documento di identità dello stesso, in corso di validità.

 

9. RIDUZIONE DEL NUMERO DI CANDIDATI DA INVITARE A PARTECIPARE

Verranno invitati alla successiva procedura comparativa da un numero minimo di 2 ad un massimo di 6 operatori economici, individuati dal Responsabile del Procedimento, fra quelli che hanno manifestato il proprio interesse.

 

10. TRATTAMENTO DATI

Ai sensi e per gli effetti di cui al Decreto Legislativo n°196/2003 e s.m.i., ciascuna delle due parti autorizza l’altra al trattamento dei propri dati personali, compresa la comunicazione a terzi, per finalità annesse, connesse e conseguenti all’esecuzione dell’appalto. La ditta appaltatrice si impegna ad osservare e a far osservare ai propri dipendenti, incaricati e collaboratori, la più assoluta riservatezza rispetto a tutti i dati e le informazioni di cui avrà conoscenza nello svolgimento del servizio, a non divulgarli e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo, se non previo consenso della Fondazione Terre Medicee.

 

11. ALTRE INFORMAZIONI

Copia del presente avviso sarà pubblicata all’albo pretorio on line del Comune di Seravezza e ne sarà data comunicazione specifica con la pubblicazione sul sito web della Fondazione.

Per ulteriori informazioni al riguardo, gli interessati potranno rivolgersi all’ufficio della Direzione della Fondazione (tel. 0584 756867, fax 0584 758161, e-mail amministrazione@terremedicee.it).

 

Seravezza, lì 20 gennaio 2018

 

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

                       prof. Franco Carli

            Direttore Generale

Scarica il PDF

(ultimo aggiornamento: 20/01/2018)

altre news

INDAGINE DI MERCATO
16/01/2018

     INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO 
     IN MATERIA DI ASSISTENZA E CONSULENZA FISCALE, CONTABILE
     E CONTRIBUTIVA DELLA FONDAZIONE TERRE MEDICEE DI SERAVEZZA.

 

 

 

TEATRO DELLE SCUDERIE GRANDUCALI: UN PALCOSCENICO DOVE BATTE IL CUORE.
19/10/2017

TEATRO DELLE SCUDERIE GRANDUCALI: 
UN PALCOSCENICO DOVE BATTE IL CUORE. 

Narrazioni ed emozioni dal primo giorno d’inverno al primo giorno di primavera. Il cartellone delle Scuderie Granducali congiunge due stagioni regalando otto imperdibili serate di teatro autentico, che tocca le corde del cuore raccontando la vita nelle sue mille sfumature, ora serie o dolorose, ora leggere e perfino buffe, in ogni caso mai banali o superficiali. 

Palazzo Mediceo a misura di FAMIGLIA
31/07/2017

Attività per giovani visitatori e le loro famiglie.
LABORATORI DIDATTICI A PALAZZO MEDICEO, SERAVEZZA
luglio e agosto 2017

Tutti i Lunedì, ore 17,30-19,00
"DIVERTIAMOCI IMPARANDO"
travestimenti, tecniche artistiche, riciclo e molto altro

Tutti i Giovedì , ore 19,00 - 20,00
VISITA A MISURA DI BAMBINO ALLA MOSTRA "PLINIO NOMELLINI. Dal Divisionismo al  Simbolismo verso la libertà del colore".
(I genitori possono visitare la mostra autonomamente usufruendo del biglietto ridotto: 5 euro).

costo € 6,00  - abbonamento libero x 4 incontri € 20,00

prenotazione obbligatoria
339 8806229 - 3491803349
scarica la locandina

 

Tutti i Martedì, ore 19,00-20,00
VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA di "PLINIO NOMELLINI. Dal Divisionismo al Simbolismo verso la libertà del colore"
costo €10.00 (ingresso ridotto e servizio guida)

Tutti i Venerdì, ore 19,00-20,00
VISITA GUIDATA IN COSTUME
Una giovane nobildonna dell'Ottocento accompagnerà i visitatori in un viaggio nel tempo per scoprire i segreti e le curiosità che hanno visto protagonista il Palazzo Mediceo di Seravezza.
Costo € 7,00

prenotazione obbligatoria
339 8806229 - 3491803349
scarica la locandina


 

design & developement: Artemysia Communication