Concerto Augurale d'Epifania

 

6 Gennaio 2020

Luogo: Seravezza

Evento presso Teatro Scuderie Granducali

Seravezza - 6 gennaio 2020, ore 17:00

La Corale Lirica Versiliese, Dino Mancino, il duo pianistico composto da Gioia Pucci ed Ekaterina Rumyantseva, il baritono Michelangelo Ferri, il pianista Giovanni Santini. Sono i protagonisti del settimo Concerto Augurale d’Epifania organizzato a Seravezza dalla sezione “Versilia Storica” dell’Istituto Storico Lucchese in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Fondazione Terre Medicee, in programma lunedì 6 gennaio con inizio alle ore 17 al teatro delle Scuderie Granducali (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti). 

Presenta: Enrico Baldi

CORALE LIRICA VERSILIESEDIRETTORE ELISABETTA GUIDUGLI Al pianoforte ELENA CERAGIOLI Con la partecipazione del soprano FABIOLA FORMIGA Giuseppe Verdi: O Signore dal tetto natio (da I Lombardi alla prima crociata) Giacomo Puccini: Coro a bocca chiusa (da Madama Butterfly) Giuseppe Verdi: La Vergine degli Angeli (da La forza del destino) Giuseppe Verdi: Ave Maria (da Otello) Gioacchino Rossini: Dal tuo stellato soglio (da Mosè) DINO MANCINO Musiche di Fiorenzo Carpi dal film di Pinocchio Gian Piero Reverberi: La Serenissima Odissea Veneziana Brano a sorpresa IL DUO PIANOFORTE GIOIA PUCCI E EKATERINA RUMYANTSEVA Edward Grieg: Danza norvegese op. 35 n. 2 Antonìn Dvorak: Danza slava op. 72 n. 2 (allegretto graz.) MICHELANGELO FERRI Al pianoforte CESARE GORETTA Giacomo Puccini: Questo amor, vergogna mia (da Edgar) Vincenzo Bellini: Ah! Per sempre io ti perdei (da I Puritani) Ernesto De Curtis: Non ti scordar di me GIOVANNI SANTINI Fryderyk Chopin: Ballata n.1 op. 22 George Gershwin: Rapsodia in blu (versione per pianoforte solo dell’autore).

La Corale Lirica Versiliese si è formata nel 2010 dall’entusiasmo di un gruppo di appassionati di opera e operetta. Fin dalla sua nascita la Corale è preparata da Elisabetta Guidugli, laureata presso la facoltà di Musicologia (Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona - Università di Pavia). 

Il repertorio privilegia l’opera lirica italiana con brani tratti dai capolavori dei principali compositori del melodramma: Rossini (Mosè), Bellini (Norma, La Sonnambula), Donizetti (Lucia di Lammermoor, La Favorita), Verdi (Nabucco, I Due Foscari, Rigoletto, La Traviata, Il Trovatore, Macbeth, La Forza del Destino), Puccini (Tosca, Turandot, La Bohème), Mascagni (Cavalleria Rusticana).  

Dal 2013 ha partecipato ad eventi particolari, come la cerimonia di apertura del campionato nazionale di Tiro con l’Arco (2016), e a molti concerti affiancando artisti di fama nazionale e internazionale: i soprani Mimma Briganti e Alida Berti, i tenori Francesco Anile, Simone Mugnaini, Angelo Fiore, Roberto Iuliano, il baritono Carlo Morini, i bassi Luigi Roni e Roberto Lorenzi e ha avuto l’onore di collaborare con stimatissimi maestri e pianisti come Leonardo Andreotti, Laura Pasqualetti, Roberto Barrali, Pietro Castellari, e con maestri direttori di coro e d’orchestra come Marco Balderi, Stefano Adabbo, Stefano Rabaglia.

Gli eventi più importanti e prestigiosi sono senza dubbio i concerti con l’Orchestra Filarmonica di Lucca diretta dal  M° Andrea Colombini e le opere liriche complete con il Serchio delle Muse. 

Dal 2013, la Corale Lirica Versiliese partecipa ai concerti con l’Orchestra Filarmonica di Lucca diretta dal M° Andrea Colombini in occasione della festa della Santa Croce a Lucca e ai prestigiosi concerti che si svolgono ogni anno nella Sala d’Oro del Musikverein a Vienna, organizzati dal Puccini e la sua Lucca Festival in collaborazione con l’Ambasciata e il Consolato d’Italia e con l’Istituto Italiano di Cultura a Vienna, concerti che riscuotono ogni anno grandissimo successo nella capitale austriaca.

Dal 2015 la Corale, oltre all’attività concertistica, ha iniziato un percorso teatrale partecipando alla produzione di opere liriche complete: La Traviata di G. Verdi (2015) e Rigoletto di G. Verdi (2016) entrambe sotto la direzione del M° Stefano Rabaglia all’interno del cartellone del Festival Lirico del Serchio delle Muse (dir. Artistico M° Luigi Roni), Tosca di G. Puccini e Cavalleria Rusticana di P. Mascagni, in collaborazione con la Corale Verdi di Prato e la Corale Bellini di Colle Val d’Elsa, sotto la direzione del M° Alan Freiles.

ELISABETTA GUIDUGLI

Ha iniziato gli studi di pianoforte con la prof.ssa Daria Pennacchi Santini, già insegnante del maestro direttore d’orchestra Marco Balderi. Ha poi privilegiato l’aspetto storico-filologico-didattico laureandosi presso la facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia, con una tesi in Storia degli Strumenti Musicali con la prof.ssa Elena Barassi. Ha conseguito il diploma in Didattica della Musica (Metodo Bianchi) riconosciuto dalla Regione Lombardia presso il Centro di Educazione Musicale di Base di Milano. Ha poi conseguito il Master in Organizzazione e Gestione dell’Impresa Musicale presso l’Università di Parma, sostenendo uno stage presso il Teatro del Giglio di Lucca, in tutti i settori teatrali e principalmente nella Direzione di Produzione; nell’ambito dello stage ha sostituito uno dei maestri collaboratori in una delle recite dell’opera Manon Lescaut di Puccini presso il Teatro Goldoni di Livorno. Tra il 2006 e il 2012 ha collaborato con la Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago per conto della quale ha redatto i libretti di sala e ha tenuto alcuni seminari. Dal 2009 al 2013 è stata membro della commissione giudicante di alcuni concorsi lirici. Si occupa della preparazione musicale della Corale Lirica Versiliese fin dalla sua fondazione.

DINO MANCINO

Anche Dino Mancino è stato allievo della prof.ssa Daria Pennacchi Santini. Ha suonato in tutti i maggiori teatri italiani tra cui: il Teatro Regio di Parma, il Teatro Sistina di Roma, il Teatro Greco di Taormina, il Teatro Massimo di Palermo e l’Arena di Verona davanti a 10.000 persone. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive nazionali quali: il Costanzo Show, il Paolo Limiti Show, I raccomandati, Cultura Moderna su Canale 5, Piazza Grande con Magalli, Pluton su LA7, trasmissione condotta da Vittorio Sgarbi e al Caffè della Versiliana, il salotto culturale condotto da Romano Battaglia. Recentemente ha partecipato allo show della notte di San Silvestro al Mandela Forum di Firenze, insieme a Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni.

IL DUO RUMYANTSEVA – PUCCI Duo di pianoforte a quattro mani

Gioia Pucci e Ekaterina Rumyantseva sono due studentesse del liceo musicale Passaglia di Lucca e entrambe allieve della classe di pianoforte della professoressa Elisabetta Fiorini. Gioia Pucci è in quinta liceo ed Ekaterina in quarta. Oltre al loro programma di pianoforte, sempre nell’ambito dei corsi di musica di insieme, partecipano a vari gruppi di musica d’insieme: orchestra Jazz, orchestra classica, trio e duo a quattro mani. Hanno iniziato a suonare insieme a quattro mani due anni fa e nel 2018 hanno partecipato al concorso di San Vincenzo, ottenendo un primo premio come quattro mani e terzo premio come solista. Fin dagli anni 2000, l’Istituto “A. Passaglia” ha sempre dato risalto allo studio della musica d’insieme sia per piccole formazioni sia per grandi orchestre. È l’unico Liceo della Toscana e uno dei pochissimi in Italia ad avere due sezioni: questo permette di lavorare con gruppi di musica d’insieme di diverse tipologie mirando, fin da subito, ad obiettivi didattici e musicali sempre più precisi e meglio strutturati. La Scuola conta un’orchestra d’archi formata da ragazzi che frequentano il primo biennio, una seconda orchestra con ragazzi del triennio, una Jazz Band e numerosi Ensemble strumentali di chitarre, di viole, di violoncelli, di contrabbassi e di fiati. Gli studenti partecipano ogni anno a numerosi concorsi nazionali raggiungendo sempre importanti successi. Il Liceo collabora attivamente sia con le diverse realtà del territorio quali il Teatro del Giglio di Lucca e le Scuole Secondarie di Primo grado di tutta la provincia, sia con altri licei quali il Liceo Musicale di Cremona.

 

MICHELANGELO FERRI

Michelangelo Ferri nato a Massa (MS) il 3 settembre 1999, dall’età di 9 anni coltiva la passione e lo studio per il canto, ricevendo numerosi apprezzamenti tra cui il secondo premio al concorso “Parma Lirica” nel 2011. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali e manifestazioni tra Massa, Lucca, Pistoia, Siena e Roma dove, presso l’Accademia di Romania, ha rappresentato l’Italia in occasione della rassegna internazionale “La musica e il suo linguaggio” nel 2017.  Il suo repertorio include arie di Mozart, Donizetti, Bellini, Verdi, Wagner, Puccini, oltre a Lieder e Romanze dei più importanti autori. Nel febbraio 2019 ha debuttato al Teatro di Broni (Pavia) nel Don Giovanni di Mozart nel ruolo di Masetto, al termine di una Masterclass con il Soprano Barbara Frittoli. Recentemente è stato chiamato dal M.° Gustav Kuhn ad esibirsi in due importanti concerti organizzati dall’Accademia di Montegral. Frequenta il corso accademico di canto presso il Conservatorio “Giacomo Puccini” di La Spezia.

Michelangelo Ferri sarà accompagnato al pianoforte da Cesare Goretta.

 

GIOVANNI SANTINI patek philippe replica

Ultimo tra gli allievi di Daria Pennacchi, Giovanni Santini, dottorando alla Hong Kong Baptist University, sta sviluppando un innovativo progetto di ricerca sull’uso della Realtà Aumentata a fini compositivi e performativi. Ha presentato la sua ricerca in numerose conferenze e festival internazionali e pubblicato articoli di ricerca. Come pianista, tiene concerti in Europa ed Asia. Come direttore, collabora con la China Hong Kong Symphony Orchestra. Ha collaborato con la Radio Televisione Svizzera e con ensemble e solisti di fama internazionale nell’ambito della musica sperimentale, come Talea, Multilatérale e mdi ensemble e M. Cesari, D. Calderone, D. Gloger, ricevendo esecuzioni in numerosi paesi (Francia, Germania, Regno Unito, Argentina, Stati Uniti, Hong Kong etc.). Ha pubblicato CD per Sheva Contemporary e Ars Publica, articoli di ricerca per Springer’s Lecture notes on Computer Science e partiture per Ars Publica.

 

 

Luogo: Seravezza

 

Come arrivare

categorie eventi

archivio eventi

Chiusura Palazzo
dal 14/09/20 - 20/09/20

Chiusura MOMENTANEA del Palazzo e del Museo

Eugenio Pieraccini - "il diavolo e l'acqua santa"
dal 10/07/20 - 13/09/20

Mostra di Eugenio Pieraccini nel Quarantennale

Artigianato e Aperitivo
dal 12/09/20 - 13/09/20

 “Artigianato & Aperitivo”, il progetto di Artex, realizzato in collaborazione con il Comune di Seravezza, la Fondazione Terre Medicee, l'Ambito Turistico Versilia, Cna Lucca e Confartigianato imprese Lucca.
Sabato 12 e domenica 13 settembre due trekking urbani, organizzati dall'associazione Andare a Zonzo, "Marmo e bellezza"
Per informazioni e prenotazioni: 
www.toscana.artour.it
www.andareazonzo.com

TRAME D'ESTATE
dal 20/08/20 - 23/08/20

VIII edizione del festival Trame d'estate
dal 20 al 23 agosto 2020
nel giardino del sito Unesco di Palazzo Mediceo, in Versilia. 

Inizio degli incontri ore 21.30
Ingresso libero - E' gradita la prenotazione telefonando al numero 333 4613397 o scrivendo a info@centrostudisiriogiannini.org.
 
scarica il programma

 

Sguardo Su Medusa
dal 11/07/20 - 16/08/20

A cura di Lorenzo Belli

Cinema Sotto le Stelle
dal 11/07/20 - 16/08/20

Cinema all'aperto.

Chiudete le Valigie, Andiamo a Berlino
dal 03/08/20

Presentazione del libro a cura di Marco Sabia

Le Notti dell'Archeologia
dal 29/07/20

Mercoledì 29 luglio 2020, ore 21:30.

Aperitivo Mediceo 2020
dal 15/07/20

Decima edizione dell'Aperitivo Mediceo

Apertura MUSEO del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica
dal 03/06/20 - 05/07/20

A partire dal 3 giugno 2020, riapre il Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica di Seravezza.
Orario di apertura: dal mercoledi alla domenica - 10,30-12,30 | 16,00 - 19,00.
Ingresso libero.

 

Delicato come una farfalla e fiero come un'aquila
dal 07/04/20

 

IMPORTANTE

In ottemperanza  alle disposizioni per il contenimento del COVID19 2020, si comunica che l'ultimo spettacolo in programma della stagione teatrale delle Scuderie Granducali,"Delicato come una Farfalla e Fiero come un'Aquila", di e con Elisabetta Salvatori, previsto per il giorno 12 marzo e successivamente spostato al 7 aprile, è sospeso e sarà posticipato a data da stabilire.

Eventuali rimborsi dovranno essere richiesti ai rispettivi punti vendita dove sono stati acquistati i biglietti.

Ci scusiamo per il disagio.

Continuate a seguirci e #restiamoacasa.

 

STAGIONE TEATRALE 2019-2020
dal 12/10/19 - 12/03/20

 
Inizio spettacoli ore 21,15
 
Pagine e Voce
LA FORMA delle STORIE
Direzione artistica a cura di  Elisabetta Salvatori.

Sandokan
dal 02/03/20

I Sacchi di Sabbia / Compagnia Lombardi - Tiezzi

Il racconto si affaccia nalla mente degli spettatori, per poi esplodere con una frenesia folle che contagia. La cucina è casa di Sandokan, nave dei pirati, villa di Lord Guillonik, foresta malese, spiaggia di Mompracem. Fedele all'ideale di un ironico esotismo quotidiano (Salgari non si avventurò mai oltre l'Adriatico) lo spettacolo - attraverso la rifunzionalizzazione di semplici oggeti d'uso - è un elogio nall'immaginazione.

Inizio ore 21:15

Un alt(r)o Everest
dal 26/02/20

di e con Mattia Fabris e Jacopo Maria Bicocchi

Inizio ore 21:15

Nel 1992, due amici, Jim Davinson e Mike Price, decidono di scalare la loro montagna, il monte Rainer nello stato di Washinghton, ma quella scalata non sarà solo la conquista di una vetta, sarà il punto di non ritorno di un cammino dentro le profondità del loro legame.

La Molli
dal 06/02/20

di Gabriele Vacis e Arianna Scommegna

inizio ore 21:15

 

Sono confidenze sussurrate, confessioni bisbigliate quelle della Molli. Il monologo di Molly Bloom che conclude l'Ulisse di James Joyce dal quale Gabriele Vacis - che è anche regista - e Arianna Scommegna prendono le mosse, dal quale colgono le suggestioni e con il quale continuano a dialogare per tutto lo spettacolo, calando il personaggio in una quotidianità dalle sonorità milanesi e traslando il testo in una trama di riferimenti culturali, storie e canzoni, che hanno il sapore del nostro tempo.

Zanna Bianca
dal 30/01/20

di Francesco Niccolini

Liberamente ispirato ai romanzi e alla vita avventurosa di Jack London

Nel grande Nord, al centro di un silenzio bianco e sconfinato, una lupa con chiazze di pelo color rosso cannella sul capo e una striscia bianca sul petto, ha trovato la tana migliore dove far nascere i suoi cuccioli. Tra questi un batuffolo di pelo che presto diventerà il lupo più famoso di tutti i tempi: Zanna Bianca.

Inizio ore 21:15

Fontamara
dal 23/01/20

di Ignazio Silone

Cinque autori danno voce a un mondo, a un paese e ai suoi abitanti, come una grande sinfonia a più voci.

Inizio ore 21:15

C'era una volta il teatro delle cantine
dal 09/01/20

di e con Pierfrancesco Poggi

In principio furono le cantine i luoghi dove sono nati il cabaret,
la canzone d'autore, un certo tipo di poesia e l'avanguardia teatrale

Inizio ore 21.15

 

Auguri di Buone Feste
dal 19/12/19 - 06/01/20

Concerto Augurale d'Epifania
dal 06/01/20

Un grande appuntamento in musica rivolto a tutti i versiliesi per salutare con gioia ed amicizia il nuovo anno. L’evento è dedicato a Daria Pennacchi Santini, amata e indimenticata musicista che fece della didattica la sua ragione di vita: per quarant’anni, dal 1958 al 1998, fu infatti insegnante di pianoforte a Seravezza, avviando all’educazione musicale decine e decine di giovani.

Evento presso Teatro Scuderie Granducali

Seravezza - 6 gennaio 2020, ore 17:00, ingresso libero

 

 

design & developement: Artemysia Communication